MATERIALI

Finiture

Le finiture possibili sono molteplici ed offrono differenti risultati estetici, a seconda della richiesta del cliente.
Il materiale impiegato per qualsiasi commessa deve essere sempre lavorato con finiture che garantiscano un risultato ottimale. Lucidatura, levigatura, bocciardatura, sabbiatura, spazzolatura, graffiatura sono solo alcune delle lavorazioni che il laboratorio effettua sui materiali.

FINITURA PATINATA

Si ottiene attraverso il processo di spazzolatura su base levigata,sabbiata o bocciardata. Rende la pietra piacevole al tatto, valorizzandone la naturalezza ed intensificandone il colore.

FINITURA BOCCIARDATA

La bocciardatura crea una superficie leggermente corrugata e conferisce un aspetto simile al materiale naturale. Il risultato è una pietra ad effetto rustico, solitamente utilizzata come antiscivolo o per il rivestimento di esterni.

FINITURA LEVIGATA e LUCIDA

La levigatura è una fase intermedia del processo di lucidatura. La sua funzione è quella di rendere perfettamente piana la superficie trattata eliminando tutte le imperfezioni.
La lucidatura di marmi, pietre e graniti permette di ottenere uno straordinario potere riflettente della superficie, esaltandone le caratteristiche di colore.

FINITURA FIAMMATA

È una lavorazione che agisce termicamente sulla superficie dei materiali. Dona alla pietra un aspetto ruvido con il reticolo cristallino in evidenza. Eseguita su graniti e alcuni marmi, questa finitura rende il materiale antiscivolo e quindi particolarmente indicato per gli ambienti esterni. Questa lavorazione viene effettuata anche tramite un getto d'acqua (waterjet) per esaltare maggiormente il colore della superficie.

FINITURA SABBIATA

È un trattamento superficiale ottenuto con l’utilizzo della graniglia metallica, che asporta la parte superficiale e la ammorbidisce. Grazie alle sue proprietà antiscivolo la pavimentazione sabbiata viene utilizzata principalmente per gli esterni.

FINITURA WEN-PEC

Un sistema esclusivo di lavorazione della lastra, studiato per esaltarne il colore ed ottenere un effetto wengè, una rifinitura morbida, piacevole al tatto e unica per ogni tipologia di arredo.

FINITURA JUTA

Finitura che dona un effetto “tessuto” ottenuto sulla superficie della lastra, dove la tramatura dona un aspetto morbido ed innovativo alla pietra in generale.

FINITURA ROCKFINISH

Finitura simile allo spacco e alla roccia naturale, riproducile su lastre di marmo. Un effetto ruvido che si può ammorbidire spazzolando la superficie senza perdere tridimensionalità.

FINITURA WOOD

Una finitura che richiama la classica venatura del legno spazzolato, eseguibile su marmi e graniti compatti, ma anche su quarzi e agglomerati. La superficie risulta facilmente lavabile e pertanto è particolarmente indicata per piani da cucina e pavimentazioni da interni.

FINITURA TRANCHÈ

Una finitura ispirata all’effetto legno, per ottenere una superficie ruvida, ma con una particolare lavorazione incrociata che crea una tramatura originale.

Back to top